Bitcoin ed Ethereum scendono di nuovo bruscamente, dogecoin e DeFi scendono più velocemente, queste altcoin sono ancora in vantaggio

Il mercato delle criptovalute ha fatto un altro grande calo la scorsa notte e stamattina lo ha portato in cima. La capitalizzazione di mercato totale di tutte le criptovalute è in calo del 7% e si attesta a $ 1,42 trilioni al momento della stesura.

Bitcoin (BTC)

Ieri Bitcoin (BTC) ha spinto a lungo la resistenza intorno a 35.000 USD. Inizialmente, questo è stato accompagnato da un aumento del volume degli scambi, così che la possibilità di una svolta sembrava essere alta. Nonostante ciò, bitcoin è rimasto al di sotto di questo limite e dopo che il volume è sceso di nuovo, il prezzo ha ricominciato a scendere. Cardano previsioni sono positive.

Bitcoin poi improvvisamente è sceso bruscamente la scorsa notte. Intorno a mezzanotte, il prezzo è sceso da $ 34.500 a $ 33.500 e questa mattina il prezzo è sceso di nuovo da $ 33.300 a $ 32.350. Bitcoin è ora in calo del 7% e il prezzo è tornato al livello di una settimana fa.

Bitcoin aumento

Bitcoin potrebbe aver trovato un fondo qui per ora, ma è possibile che bitcoin possa scendere ulteriormente verso $ 30.000 se il volume non aumenta. Per il momento, sembra principalmente che bitcoin possa rimanere bloccato in questo intervallo per un po’ e che non sia ancora imminente un grande breakout.

altcoin

Ethereum (ETH) è stato in grado di recuperare molto più forte del bitcoin nelle ultime due settimane, ma sta anche correggendo più duramente oggi. Ether ha spinto ieri contro la resistenza intorno a 2.400 USD, ma poi il volume degli scambi ha iniziato a diminuire e il prezzo è entrato in una tendenza al ribasso. Il prezzo dell’etere ha appena toccato i 2.175 dollari, un calo di non meno del 9%.

Anche il resto della top 10 scende considerevolmente, sebbene sia leggermente meno duro dell’etere. Cardano (ADA) è in calo del 6% a $ 1,35, Binance Coin (BNB) è in calo del 7% a $ 310, Ripple (XRP) è in calo dell’8% a $ 0,62 e Polkadot (DOT) perde l’8% per raggiungere $ 15,45. Dogecoin (DOGE) è di nuovo il più grande perdente nella top 10, scendendo del 9,5% a 0,21 USD. Ethereum previsioni 2025 sono positive.

I maggiori declini oggi sono principalmente i token di finanza decentralizzata (DeFi). La DeFi è stata la migliore performer sul mercato all’inizio di questa settimana, ma ora sta correggendo bruscamente al ribasso. Uniswap (UNI), valanga (AVAX), chainlink (LINK) e aave (AAVE) sono 12% nel minimo Compound (COMP), curve (CRV) e sushi (SUSHI) sono 13% in rosso e synethetix (SNX) , che ha recentemente registrato un enorme rally, sta perdendo oggi il 15% del suo valore.

I maggiori perdenti oggi sono telcoin (TEL), che è in rosso del 16%, e kucoin token (KCS), che è in calo del 22%. Anche KCS ha fatto un grande rally la scorsa settimana ed è quindi ancora del 50% in più questa settimana.

Una manciata di criptovalute stamattina stanno diventando verdi. Il theta (THETA) e il carburante theta (TFUEL) sono del 10% in più, stacks (STX) è addirittura del 15% in più e il flusso (FLOW) non è inferiore al 20%. Il flusso è addirittura del 61% in più questa settimana.